Tornolo

A Lerici ragazzi disabili producono olio

Ragazzi diversamente abili e con disagio sociale si occuperanno degli oliveti abbandonati a Lerici fino a produrre il loro olio extravergine d'oliva. Il progetto 'Gestione oliveto' ha appena preso avvio grazie ai primi appezzamenti di terreno messi a disposizione dal Comune. "Si tratta di un percorso di formazione d'eccezione per un futuro inserimento nel mondo del lavoro" spiega l'assessore alle politiche sociali Lisa Saisi, che ha coinvolto nell'iniziativa associazioni del terzo settore e il progetto di agricoltura sociale Evergreen. I giovani saranno affiancati a esperti olivicoltori che trasmetteranno loro conoscenza e aspetti pratici che vanno dalla potatura degli alberi sino alla spremitura dei frutti. "Abbiamo inoltre avviato la ricerca di privati che vogliano mettere a disposizione oliveti non più lavorati che potranno essere valorizzati" conclude Saisi.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie